pubbli6.gif (12403 byte)

Archivio  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |

                           Direttore Sifu Alessandro Costantino        Anno I  Numero 08

NOVEMBRE 2016

JKD NEWS sport e notizie ! !




allenamento-fisico.gif (2113 byte)

Iniziamo da oggi e parleremo piu’ spesso una nuova sezione: Allenamento Fisico, e questo argomento ci portera’ a percorrere la strada che si rivelo’ poi ben presto la strada naturale che ci ha condotti a conoscere i cosiddetti “Esercizi preferiti da Bruce Lee“. Ogni mese sarà proposto un articolo riguardante almeno un’ esercizio di allenamento atto a migliorare le prestazioni..continua

IL chi sao e’ solo un esercizio importante e nient’altro.
Capita sovente, di vedere due praticanti con le due braccia attaccate l’uno alle due braccia dell’altro praticante che si trova sempre davanti a lui muovendo entrambi in modo alternato e semicircolare le loro braccia, cosicche’ moltissime persone e praticanti, anche di sport da combattimento o di arti sportive da combattimento, si chiedono con immensa curiosita’ cosa stiano facendo e con immenso interesse, molto spesso, si recano dai maestri di quelle scuole per cercare di capirne di quell’esercizio, a cosa puo’ portare e quale sia la sua vera utilita’. Per chi non lo avesse mai provato, ne’ tantomeno sa’ cosa sia effettivamente, spiegheremo in modo semplice cosa e’, come e’ nato, di quale arte fa’ parte e in fine, parleremo dello scopo per cui e’ nato...continua
Arti marziali. Ecco perché non si possono dimenticare le relazioni umane.
Le arti marziali tradizionali si differenziano dagli sport da combattimento perché affondano le radici prima nella filosofia e poi nel "gesto sportivo". L´allievo di un maestro di arti marziali impara come prima cosa il rispetto. Per il maestro stesso, ma anche per i compagni, il luogo di pratica, l´arte, gli avversari, le regole ed anche per se stesso.
Senza rispetto non esistono le arti marziali tradizionali (e neanche quelle moderne).
Se il rispetto costituisce la radice delle arti marziali, la reciprocitá ne è la linfa. Si rispetta il maestro che a sua volta porta rispetto ad ogni allievo, i compagni, gli avversari ed in generale per la complessitá di un´arte che quando........continua
terza-nov.jpg (15940 byte) Muhammad Ali. Cosí incontra il Piccolo Drago
Molti secoli orsono narrai di tre regni oltremondani. Di uno dissi delle pene e delle sofferenze degli uomini dannati. Di un altro vidi le purghe e i dazi, volti al futuro perdono, di uomini attenti alla luce del terzo regno. Di quest´ultimo, infatti, non vidi che luminositá e beatitudine. Fui chiamato <<il poeta>>, padre dell´italiano idioma. Un giorno, poi, solcai per davvero il confine tra ció che vive e ció che muore, e mi trovai qui: un luogo immenso e pieno di gente, ma dei tre regni non vidi traccia. Forse esistono e non mi è concesso contemplarli, forse tutto quel che posso sapere è qui. Qui, peró, ognuno vive una vita propria, insieme a chi vuole, facendo quel che vuole.
In questo luogo arrivano ogni giorno molte persone. Oggi, dopo un lungo...continua
quarta-nov.jpg (7540 byte) Tre cose che farebbe bruce lee se fosse ancora vivo
Bruce Lee è forse il personaggio che più di tutti rappresenta un’icona delle arti marziali e non solo del Kung Fu.
Della storia di Mr. Lee è pieno il web e qualunque praticante di Kung Fu prima o poi arriva a leggere qualche testo che lo riguarda o che lui stesso ha scritto.
Bruce ha lasciato un segno profondo nell’universo marziale rivoluzionando ciò che fino al suo avvento era il modo di praticare, insegnare ed apprendere l’arte marziale cinese; tuttavia è morto a soli 33 anni e la sua rivoluzione, che sfocia nella creazione del Jeet Kune Do, deve essere considerata conclusa in quanto lui non può più continuarla.
Se Bruce Lee fosse ancora vivo, peró, avrebbe sicuramente proseguito.....continua
    banner-dx-up.gif (1787 byte)


LA VITA DI BRUCEE LE
SIFU ALESSANDRO

pubbli99.gif (28969 byte)

                                                                                                                                 

JKD NEWS Periodico di informazione sportiva di Arti Marziali  - Aci S.Antonio - CT   - 342.8847944   -  info@jkdnews.it