HOME PAGE

                           Direttore Sifu Alessandro Costantino        Anno III  Numero 03

MARZO 2018


COME NASCE BRUCE LEE MANIA
________________________________________________________________________

In questo articolo parleremo di una delle riviste piu’ lette al mondo; in molti CI hanno chiesto di fare un po’ di chiarezza su tale argomento, cosa che ci accingiamo a fare, per spingere il piu’ possibile i nostri lettori, a comprendere e ad accettare il fatto che la conoscenza dell’arte del JKD, non passa solo per la strada delle organizzazioni o dagli istruttori famosi. Bruce Lee Mania(BLM), Ŕ l'unica rivista in Spagnolo che tratta della vita di Bruce Lee, ed Ŕ un prodotto creato da e per i molti ammiratori di questa leggenda delle arti marziali che Ŕ anche conosciuta come "Il piccolo drago". La rivista si presenta come prodotto originale della “Bruce Lee Club european” ed Ŕ un qualcosa creato apposta per mostrare e far conoscere ai suoi lettori, in ogni edizione, quei piccoli dettagli che pochi ancora oggi conoscono e che hanno reso grande Bruce Lee anche a distanza di quasi 44 anni dalla sua scomparsa. Oggi tale eredita’ significa tantissimo per coloro che in qualche modo ne seguono l’ereditÓ e gli insegnamenti. La rivista, in origine usci’ in un singolo numero preparato per un evento del Bruce Lee Club europeo (Club dedicato alla conservazione e alla diffusione della figura, del lavoro e dell'ereditÓ di Bruce Lee in Europa). Su tale iniziativa, il club che aveva progettato e costruito tale iniziativa, scopri’ che aveva riscosso un enorme successo, e cosi i fondatori di questo club, decisero di provare a pubblicarne un paio di copie all'anno. Ebbene la rivista si Ŕ rivelata un vero successo, con l’emissione di 17 edizioni fino ad oggi, e offre contenuti molto vari che sono diventate un prodotto della collezione non solo per i fan e gli ammiratori di Bruce Lee, ma anche per i numerosi fan di tantissime altre arti marziali in tutto il mondo. Attualmente non esistono in giro delle pubblicazioni di tale rivista in altre lingue, ma solo in spagnolo, per parlare sempre del grande mitico, leggendario Bruce Lee, artista reso molto piu’ conosciuto da questa grande iniziativa, che si Ŕ affermata come punto di riferimento per tutto il pubblico spagnolo, che ora si puo’ vantare di aver anche ottenuto un discreto successo in America, e ha richiesto diversi anni di tempo e fatica per essere espanso in Europa, e nonostante sia ancora oggi redatto nella sua unica lingua, i suoi numeri sono molto letti e richiesti in grossissima quantita’.