HOME PAGE

                           Direttore Sifu Alessandro Costantino        Anno VI  Numero 1

GENNAIO 2021


Bruce Lee e Kareem Abdul-Jabbar, un altro pezzo di storia
________________________________________________________________________

Questo articolo in modo specifico, e’ andato in onda il giorno prima dell'ottantesimo compleanno di Bruce Lee, quindi Shannon si Ŕ dimostrata molto entusiasta di avere come ospite, uno dei piu’ cari amici, studenti e co-protagonisti di suo padre, Kareem Abdul-Jabbar. Kareem Ŕ una leggenda a sÚ stante. Era uno studente che giocava a basket per l'UCLA, quando lui e Bruce Lee sono diventati amici per la prima volta. Ha continuato ovviamente a diventare il miglior realizzatore di tutti i tempi della NBA. Kareem Ŕ un'icona globale che ha cambiato il gioco del basket professionistico ed Ŕ diventato un autore di molti best seller e articoli scritti per il New York Times, quindi un regista nominato agli Emmy, un giornalista vincitore di 5 premi per The Hollywood Reporter, e inoltre, scrive regolarmente anche per The Los Angeles Times e in fine, scrive pure articoli per il giornale The Guardian. ╚ stato insignito della Presidential Medal of Freedom, la pi¨ alta onorificenza civile della nazione degli stati uniti, dall’allora presidente Obama, nel 2016. Kareem Ŕ anche presidente della sua Skyhook Foundation, una fondazione da lui stesso creata appositamente per offrire opportunitÓ di apprendimento ambientale, cioe’ all'aperto, alle comunitÓ svantaggiate. Cosi’ collegare Kareem alle sue numerose realizzazioni importanti, e’ stato molto semplice. Per Shanon e’ stato un vero piacere discutere di filosofia, arte e vita con un vecchio amico di famiglia, come Kareem Abdul-Jabbar. Dopo 50 anni di attivita’ come atleta e attivista, Kareem Ŕ diventato un oratore riconosciuto a livello nazionale e che appare regolarmente nel circuito delle conferenze. Ha ricevuto 5 Columnist of the Year Awards nel (2017, 2018, 2019, 2020) dai Southern California Journalism Awards e ha ricevuto una nomination agli Emmy 2020 come miglior narratore di Black Patriots: Heroes of the Revolution per The History Channel. Attualmente, Abdul-Jabbar Ŕ il presidente della sua Skyhook Foundation, la cui missione Ŕ "Offrire ai bambini un colpo magistrale che non pu˛ essere bloccato". Cosi, finalmente Kareem, ha debuttato con un documentario sportivo fra’ i piu’ visti e seguiti, oltre che ad essere molto apprezzato dalla HBO di tutti i tempi. Attualmente, Ŕ in fase di sviluppo in diversi programmi TV per A&E e The History Channel. Oggi Kareem e le societÓ della famiglia Lee, lanciano la loro prima partnership in assoluto tra due cari e iconici amici. In collaborazione con fonde sport, cultura e leadership, ha voluto lanciare un messaggio di assoluta giustizia ed equita’ sociale, oltre che di amicizia! Questa collezione limitata, che e’ uscita in occasione dell'ottantesimo compleanno di Bruce Lee, Ŕ incentrata su due improbabili amici e illustra una collaborazione basata sul rispetto reciproco, sugli interessi e sull'impegno a promuovere una societÓ pi¨ sana e corretta. Tutto questo, secondo altre opinioni espresse, e’ soltanto merito del Si-Jo’ Bruce Lee, e senza di lui, ci sentiamo di dire che nessuna delle grandi opere realizzate fino ad oggi, sarebbe potuta essere stata realizzata.