HOME PAGE

                           Direttore Sifu Alessandro Costantino        Anno VI  Numero 1

GENNAIO 2021


Una lettera di Shanon per tutti i seguaci di suo padre
________________________________________________________________________

La chiave dell'immortalità è innanzitutto vivere una vita degna di essere ricordata! Il 27 novembre 2020 ha segnato gli 80 anni di Bruce Lee nei nostri cuori, menti e immaginazione. Anche se è morto nel 1973, la sua vita continua a ispirarci a nuove vette. La mia vera convinzione è che lui continui a essere sempre presente , ma anche significativo, perché ha vissuto una vita di onesta espressione di sé stesso, soprattutto nella coltivazione di sé e del suo incessante movimento in avanti che ancora oggi, continua ad essere sia straordinariamente sorprendente che influente. Tentando di vivere appieno le sue filosofie e mirando sempre al punto appena oltre l'obiettivo, Mio padre Bruce ha catturato la nostra attenzione e ci ha mostrato di cosa è capace la dedizione unita all'ottimismo. Celebriamo la vita di Bruce Lee e non la morte, poiche’ la sua morte e’ solo un ricordo, ma celebrando e ricordando la sua vita, celebriamo ciò che è possibile, ciò che per noi rappresenta l’emozione, la devozione e tutto ciò che è innegabile in noi. Un grande ringraziamento a tutti voi che siamo sicuri festeggiate con noi. Grazie, baba, per il tuo feroce esempio e la tua gioia sfrenata!
~ Shannon ~:
“Sii sempre te stesso, esprimi te stesso sempre e davanti a chiunque; abbi fede in te stesso! "
- Bruce Lee -