pubbli6.gif (12403 byte)

HOME PAGE

                           Direttore Sifu Alessandro Costantino        Anno II  Numero 01

GENNAIO 2017


Una scarsa considerazione delle arti marziali
________________________________________________________________________

Una persona molto distratta o molto superficiale potrebbe limitarsi a scorgere solo l'aspetto più meccanico delle arti marziali, ma per chi ha accesso alle conoscenze più avanzate di sicuro non potranno mai ridursi solo a qualche gesto motorio. L'errore di valutazione può essere dovuto al fatto che non tutti gli insegnanti di arti marziali sono anche dei maestri, e chi lo e’ davvero, avvolte non viene riconosciuto e viene spesso criticato perche’ ci tiene ad espandere una vera e propria cultura e conoscenza per fare in modo di donare ad altri cio’ che il maestro stesso conosce e possiede. Alcuni si limitano ad insegnare fitness, ma i maestri che hanno studiato a lungo e hanno avuto accesso alle informazioni più elitarie, sanno che le arti marziali sono un processo di trasformazione personale, che per essere valido, deve essere completo e personale. Se studiate correttamente, le arti marziali, esse faranno in modo che una persona normale diventi un vero guerriero. Diventare un guerriero vuol dire non solo saper combattere,ma anche acquisire tutte quelle qualità d'animo che servono per vivere una vita retta e virtuosa. Non a caso nel modo orientale l'addestramento marziale di più alto livello ,era destinato a re e nobili o addirittura veniva adoperato dai monaci come pratica spirituale. Quando un nuovo allievo, varca per la prima volta la porta della nostra accademia, insieme alle lezioni di prova che gli si mettono a disposizione, gli viene anche detto in questo preciso modo:
Nei prossimi giorni ti metterò a disposizione del materiale specifico per coltivare il guerriero che c'è in te; Per ora è importante che tu abbia il coraggio di accettare il cambiamento come ti viene possibile, indipendentemente dalla tua età e da quello che hai fatto fino ad adesso e dalla scuola dalla quale provieni. L'idea del cambiamento è il passo più difficile nel tuo viaggio,e Il tuo esercizio per oggi è di iniziare a pensare se c'è qualcosa nella tua vita che andrebbe in modo diverso, se tu domani ti svegliassi e scoprissi di essere diventato mentalmente e
fisicamente un guerriero. Se domani avessi il carisma e la forza di Bruce Lee, l'astuzia di Sun Tzu, il coraggio e la passione di William Wallace in Braveheart, la sicurezza di un grande condottiero come Alessandro Magno o Giulio Cesare...come cambierebbe la tua vita? Cosa faresti? Chi frequenteresti? Che avventure vivresti?
Questo è ciò che le arti marziali sotto la guida di un buon insegnante potrebbero fare per te se le tratterai non solo come della semplice ginnastica o un mero strumento per la difesa personale. Il cambiamento è dietro l'angolo, ma prima devi avere la forza per trovarlo, e dopo averlo trovato e quindi individuato, dovrai fare in modo di coltivarlo, svilupparlo ed infine metterlo completamente al tuo servizio. In molte scuole, l’allievo viene squallidamente posto davanti ad uno specchio o davanti ad un sacco da Boxe e viene lasciato li davanti per lungo tempo a prescindere delle sue capacita’, qualita’ e intelligenza marziale, in attesa di vedere se in lui possa crearsi quella stanchezza e quello scorramento che ne’ determinera’ perfino una perdita’ di interesse ed entusiasmo per cio’ che avrebbe voluto realizzare per se’ stesso e ne’ conseguira’ da parte sua l’abbandono del progetto che aveva sognato di raggiungere, ma che gli e’ stato negato per futili ragioni di inculcare in lui metodi e mentalita’ che non gli avrebbero mai e poi mai permesso una crescita spirituale e tecnica tale da farlo sentire se’ stesso prima che un altro, un altro inteso come il disperato tentativo da parte del suo insegnante di farlo diventare per forza come lui, la sua immagine,non rispettandone la mentalita’(modo di pensare),non accettandone la capacita’ fisica ed infine creando un muro fra’ lui e il resto dei praticanti che compongono tale scuola.