pubbli6.gif (12403 byte)

HOME PAGE

                           Direttore Sifu Alessandro Costantino        Anno I  Numero 07

Ottobre 2016


Come raggiungere la pace interiore
________________________________________________________________________

Vivere
La mancanza di pace è evidenziata dal numero di modi con cui cerchiamo, solitamente invano, di alleviare stress e fatiche del vivere quotidiano.
La mancanza di pace è evidenziata dal numero di modi con cui cerchiamo, solitamente invano, di alleviare stress e fatiche del vivere quotidiano. Se ci fosse pace interiore nella nostra vita viaggeremo meno, mangeremmo meno, compreremmo meno, lavoreremmo meno, lotteremmo meno, parleremmo e penseremmo meno. In alcuni casi ?meno? potrebbe, per brevi periodi, significare per niente. Questi sono alcuni dei modi con cui cerchiamo la pace. Per molte persone la pace interiore non è un argomento interessante. Essi non hanno ancora scoperto che la pace è il vero fondamenta del nostro essere e che determina l’efficacia in ogni campo della nostra vita. Ecco 7 aspetti vitali in cui il nostro successo dipende dalla qualità della nostra pace interiore.
Pace interiore come CALMA.
Rimanere calmi quando tutto intorno è caotico, è possibile solo se siamo ben radicati nella nostra pace interiore. Se sai come farlo, riceverai dei grandi vantaggi, altrimenti sarai risucchiato nei vari ‘drammi’, di situazioni, e sarai altamente influenzato dalle altrui emozioni. Se è così, vuol dire che hai perso la connessione con la tua pace interiore.
Pace interiore come CREATIVITA’?
La vita è piena di sfide. La vita è relazione e ogni relazione è un opportunità per essere creativi. Ogni interazione richiede la tua abilità a creare la risposta più appropriata ed efficace. Cerca di essere creativo quando sei senza pace, stressato e/o preoccupato. La pace interiore e la creatività procedono di pari passo.
Pace interiore come CONCENTRAZIONE.
Perché non sei capace di concentrarti su una cosa alla volta? Perchè ti distrai così facilmente? Potrebbe essere una risposta il fatto che non hai ancora scoperto la tua pace interiore che ti permette di concentrarti e focalizzare in modo esatto i tuoi problemi alla radice. Probabilmente sai che ci sono, ma non hai ancora imparato ad ancorarti ad essi e risolverli in modo sereno.
Pace interiore come COMUNICAZIONE.
Qualunque cosa tu faccia (camminare, parlare ecc.), irradi energia nel mondo e nelle tue relazioni. Ti sei mai chiesto perché la pace non ti ritorna dagli altri? Potrebbe essere perché non irradi pace? Puoi donare pace a un altro? Se puoi donarla agli altri allora puoi darla anche a te stesso. Se non puoi, significa che non hai ancora iniziato a trovare la pace dentro di te.
Pace interiore come SCELTA.
La vità non è che un susseguirsi di scelte, finchè non raggiungiamo lo stato in cui non dobbiamo farne più alcuna. Il che si verifica quando diventa ovvia la cosa giusta da pensare, da dire e da fare. Nel frattempo abbiamo bisogno di saper ascoltare la nostra saggezza intuitiva per prendere le giuste decisioni. Perchè non riusciamo a seguire la nostra guida interiore? Potrebbe essere perché c’è troppa confusione dentro di noi, troppi pensieri, troppi sentimenti e non abbastanza pace interiore?
Pace interiore come POTERE.
Hai notato cosa rende una persona potente? Non ha niente a che vedere con la posizione o lo stato sociale. Ogni potere che deriva
da ciò, svanisce quando il ruolo finisce. Uno dei fattori principali che ispira gli altri a seguirli è l’abilità di poter possedere autocontrollo. La base dell’autocontrollo è la pace interiore. Quando non si possiede una mente pacifica, l’autocontrollo è impossibile da poter raggiungere.
Pace interiore come SCOPO.
Perché sei qui? Per essere impaurito, stressato o solo perché interessato alla persona più importante della tua vita? Cioè, te stesso. La vita non avrà grande significato finché tu non avrai ritrovato te stesso, per questo devi riscoprire ciò che è sempre stato dentro di te, la tua pace interiore. Come sai, la pace in questo mondo è difficile da trovare e ancora più difficile da mantenere. La pace esterna dipende dalla pace interiore. Il paradosso è che la pace interiore è da sempre già dentro ciascuno di noi. Abbiamo solo bisogno di prenderci il tempo per osservare vedere, sentire, conoscere ed essere pace in se’ stessi . Come ha detto il poeta Oliver Wendell Holmes ?Ciò che sta’ dietro di noi e ciò che sta davanti a noi è poca cosa in confronto a ciò che si trova all’interno di noi stessi.” Scritti tratti in gran parte da scritti e pensieri del maestro Bruce Lee e in parte da altri autori e filosofi dello scorso secolo”.