PUBBLI-MAGGIO2018-2.gif (22661 byte)

Archivio  2016/2017/2018/2019/2020

                           Direttore Sifu Alessandro Costantino        Anno VI  Numero 01

GENNAIO 2021

GEN2021-1.jpg (94438 byte)

  

Una lettera di Shanon per tutti i seguaci di suo padre
La chiave dell'immortalità è innanzitutto vivere una vita degna di essere ricordata! Il 27 novembre 2020 ha segnato gli 80 anni di Bruce Lee nei nostri cuori, menti e immaginazione. Anche se è morto nel 1973, la sua vita continua a ispirarci a nuove vette. La mia vera convinzione è che lui continui a essere sempre presente , ma anche significativo, perché ha vissuto una vita di onesta espressione di sé stesso, soprattutto nella coltivazione di sé e del suo incessante movimento in avanti che ancora oggi, continua ad essere sia straordinariamente sorprendente che influente. Tentando di vivere appieno le sue filosofie e mirando sempre al punto appena oltre
.................
Il JKD come il Gung Fu nulla di speciale
“Il JKD come il Gung Fu sono così straordinari perché non hanno niente di speciale, rappresentano semplicemente l'espressione diretta dei nostri sentimenti con il minimo di linee ed energia. Ogni movimento è tale da sé senza l'artificialità con cui tendiamo a complicarlo. Più ci si avvicina alla vera via, minore sara’ lo spreco di espressione. " Quando ci esprimiamo in modo diretto, senza movimenti eccessivamente complicati, Be’ tale modo puo’ rivelarsi anche più semplice e piacevole, e come esperienza puo’ essere utilizzato anche per muoverci nella nostra vita di ogni giorno. Se conosci te stesso, tutto ciò che fai è interamente e solo per te stesso. Vivere in questo modo è più difficile di quanto possa sembrare. La maggior parte dei praticanti
.......................................
Bruce Lee e Kareem Abdul-Jabbar, un altro pezzo di storia
Questo articolo in modo specifico, e’ andato in onda il giorno prima dell'ottantesimo compleanno di Bruce Lee, quindi Shannon si è dimostrata molto entusiasta di avere come ospite, uno dei piu’ cari amici, studenti e co-protagonisti di suo padre, Kareem Abdul-Jabbar. Kareem è una leggenda a sé stante. Era uno studente che giocava a basket per l'UCLA, quando lui e Bruce Lee sono diventati amici per la prima volta. Ha continuato ovviamente a diventare il miglior realizzatore di tutti i tempi della NBA. Kareem è un'icona globale che ha cambiato il gioco del basket professionistico ed è diventato un autore di molti best seller e articoli scritti per il New York Times, quindi un regista nominato agli Emmy, un giornalista vincitore di 5 premi
.................................
Non è quello che diamo che ci classifica, ma è il come lo diamo
In questo articolo, parleremo di cio’ che Bruce Bruce intende dire quando ci chiede di dare agli altri in modo corretto e qualitativo, di come ci si deve presentare al nostro mondo marziale conosciuto. In buona sostanza, non è quello che si sta’ facendo che determina le nostre capacita’, sia intellettive che tecniche, ma in quale modo lo stiamo facendo e ci stiamo approcciando con i nostri studenti e simpatizzanti del nostro mondo marziale. Il successo in questo caso, puo’ essere raggiunto solo se derivante dalla enorme volonta’ che il nostro cuore profonde dalla nostra passione e spirito di dedizione dimostrate. Bruce Lee fu’ un grande sostenitore della formazione fisica, ma soprattutto spirituale, delle continue ore di pratica e dell'impegno
..........................................
Cos'è l'arte del kung fu e come si pratica(Seconda parte)
Uno degli aspetti più affascinanti della tradizione marziale, che è anche il primo in cui un principiante si imbatte appena varca la soglia di un Guan/Kwon («palestra»), risiede nelle sequenze di movimenti - comunemente dette «forme» o anche «boxe delle ombre». Esse consistono nel creare dei movimenti ben precisi col proprio corpo e con gli arti in combinazione con passi, salti e spostamenti, in cui è insito un contenuto atletico, tecnico e artistico di combattimento contro uno o più avversari. Il primo impatto del Kung fu con l’Occidente è avvenuto attraverso l’efficacia spettacolare dei primi film, ma la bellezza di queste «danze rituali», che contenevano dimostrazioni di velocità, potenza e determinazione, quasi fossero una
............................





JKD NEWS Periodico di informazione sportiva di Arti Marziali  - Aci S.Antonio - CT   - 342.8847944   -  info@jkdnews.it